La Smoothline è un’elegante serie civile caratterizzata da design ricercato e materiali di pregio. La linea perfettamente filo muro nasconde ogni elemento di fissaggio e garantisce un’ottima flessibilità di applicazione su qualsiasi tipo di superficie.

comandi1

Comandi

La versatilità del prodotto permette
di poter scegliere tra interruttori elettrici
e comandi per la gestione domotica.

prese1

Prese

Prese di trasmissione dati o segnali e prese di
potenza possono essere installate nella stessa scatola
mediante l’utilizzo di un separatore interno.

portello1

Portelli

I portelli Eclettis nascondono i dispositivi elettrici
grazie al sistema di chiusura filo muro, mantenendo così
ogni ambiente elegante e ordinato.

accessori1

Accessori

La Smoothline si arricchisce di comfort
e funzionalità grazie agli accessori che
possono essere installati sia in ambienti
domestici che in spazi contract.

Approfondimenti

La Smooth Line può essere installata su scatole 503?
No, la linea Smooth necessita di installazione esclusiva sulle proprie scatole.

 

Quali scatole sono necessarie per l’installazione della serie Smooth Line?
Per installare la Smooth Line sono necessarie le scatole Eclettis appositamente brevettate per la tecnologia filo muro. Si dividono in diverse tipologie per qualsiasi tipo di applicazione. Scatole per muratura in due varianti di profondità, per cartongesso e per applicazioni speciali su cartongesso. La normale scatola per cartongesso è installabile previa asolatura della parete, ed avendo un bordo di battuta non si presenterà filo muro. Per il filo muro su pareti di cartongesso è necessario l’utilizzo di apposito kit consultabile a catalogo.


La Smooth Line può essere installata su qualsiasi tipo di superficie?

In generale l’installazione può essere effettuata su tutte le superfici in muratura e su qualsiasi tipo di rivestimento.

 

Come si installa la serie Smooth Line sui rivestimenti?
Per le superfici rivestite è prevista la scatola standard con controtelaio per rivestimenti a bordo liscio. E’ inoltre consigliabile utilizzare i telai con ribordo per coprire eventuali irregolarità di taglio. Nel caso di grosse lastre di vetro, marmo o materiali compositi l’asolatura necessaria dovrà essere realizzata con adeguato grado di finitura e centratura prima della posa.

 

Per il sistema di aspirazione è possibile utilizzare qualsiasi scatola?
No. Per il sistema di aspirazione è necessario l’utilizzo delle apposite scatole corredate di attacco per tubazione e corpo presa. Queste scatole sono profonde 84 mm come le scatole standard.

 

Quando è obbligatorio l’utilizzo di scatole standard?
Tale utilizzo è sempre consigliabile per avere maggiore flessibilità nell’utilizzo di tutti gli apparati e maggior comodità nell’esecuzione dei cablaggi elettrici. E’ comunque obbligatorio per l’installazione dei portelli.

 

Quando utilizzare la scatola slim?
Questa scatola andrebbe utilizzata solo in caso di pareti troppo sottili per poter utilizzare la standard, o per l’utilizzo di soli comandi domotici che risultano meno profondi. Anche in questo ultimo caso, tuttavia, vista la necessità frequente di allocarvi i moduli per domotica, è preferibile l’utilizzo di scatole standard.

 

Posso installare una placca anziché il portello in una scatola standard?
Si. E’ sufficiente utilizzare l’apposito spessore da inserire sotto i supporti portafrutti per installare qualsiasi frutto senza l’utilizzo del portello.

 

Il telaio con ribordo si installa solo su rivestimenti?
No. Questo si può utilizzare anche su pareti non rivestite e in tutti i casi in cui la finitura del controtelaio/ parete non sia perfettamente planare e non si voglia rimediare diversamente con il rifacimento della muratura. Il telaio con ribordo non è quindi un’ installazione filo muro, ma avremo una sporgenza complessiva di circa 3 mm per tutta la cornice. E’ invece indispensabile nel caso di rivestimenti, utilizzare il controtelaio apposito.

I prodotti Smooth Line sono idonei all’installazione in ambienti esterni?
No. Tutta la linea è concepita ad esclusivo uso interno, in ambienti asciutti e protetti da forti escursioni termiche.


La linea Smooth Line può essere installata in orizzontale?

La Smooth Line è progettata per installazione in verticale, ma nulla vieta al cliente di installare in maniera orizzontale a tutto svantaggio dell’estetica del prodotto e con il logo rivolto in maniera non corretta.

 

Cosa si intende per personalizzazione e che limiti ci sono?
L’azienda mette a disposizione dei propri clienti la possibilità di personalizzare alcuni prodotti per renderli maggiormente adatti al tipo di impiego previsto. Nello specifico si tratta di incisioni laser apportate sulla superficie dei comandi al fine di identificare in maniera univoca alcune particolari funzioni. In casi maggiormente complessi in cui sia richiesta una integrazione di altri dispositivi nei nostri supporti, ne verrà preventivamente valutata la fattibilità ed i costi di realizzazione. Per motivi di ingombro e di sviluppo in verticale della Smooth Line, non è sempre possibile allocare apparecchiature di terze parti. In linea di massima, il limite di 3 moduli non potrà essere superato. Chiaramente dal punto di vista puramente estetico, qualsiasi applicazione estranea alla Smooth Line non fornirà un risultato perfettamente in linea con la gamma filo muro.

 


Quanti frutti in totale si possono installare sulla stessa scatola?

Si potranno installare fino a quattro frutti da un modulo, es. bipresa o pulsante ecc.. o massimo due frutti di maggiori dimensioni, quali prese schuko. Per altre soluzioni combinate consultare il listino. E’ tuttavia sconsigliabile installare quattro frutti in una scatola di tipo slim.

 

Di quante colorazioni si può disporre?
Si può disporre di due colorazioni: inox satinato con trattamento anti impronta e bianco opaco. Nel caso del bianco non c’è corrispondenza nella tabella dei RAL poiché trattasi di colore realizzato appositamente. Tuttavia il codice colore maggiormente vicino è RAL9010.

 

Quali prodotti sono consigliati per la pulizia?
Per la pulizia delle superfici è consigliato l’utilizzo di un panno morbido inumidito con acqua. In alternativa è possibile utilizzare dei detergenti non aggressivi per uso domestico. E’ tuttavia consigliabile effettuare una prova preliminare su una piccola superficie per stabilirne l’adeguatezza.